FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

De Calò (GdS): “Kessie e Brozovic per anni in discussione, ora i perni di Milan e Inter”

Getty Images

Secondo il giornalista a guidare il gioco delle squadre di Pioli e Inzaghi ci sono due centrocampisti Kessie e Brozovic

Andrea Della Sala

Domani si gioca il derby tra Milan e Inter, a guidare il gioco delle squadre di Pioli e Inzaghi ci sono due centrocampisti che si sono presi la scena: Kessie e Brozovic.

Come spiega il giornalista De Calò su La Gazzetta dello Sport "Sono i due perni attorno ai quali girano le giostre di Milan e Inter. Con gli anni si sono presi uno spazio sempre più importante, porzioni di territorio decisive nel gioco di rossoneri e nerazzurri. Non è sempre stato così. Per anni erano in discussione. Buoni giocatori, sì. Con belle potenzialità. Però c’era sempre qualcosa che frenava il decollo. Non trovavano il posto giusto. Ogni tanto litigavano con qualche compagno. Kessie, in eurovisione, stava per mettere le mani addosso all’argentino Biglia, durante un derby nel marzo 2019. Brozovic se l’era presa col buon Icardi, lontano dagli obiettivi e forse persino dalla Wanda".

 Getty

"Il croato, che è a un passo dai 29 anni, ha fatto una lunga anticamera e ha rischiato di perdersi. Sta nell’Inter dai tempi di Mancini, una vita fa. “Epic Brozo”, per gli amici, sgomitava cercando spazio anche nei mesi di Pioli nerazzurro (2016-17) da mediano o trequartista. Era stato Spalletti – prendendo spunto dalla Croazia – a impiegarlo stabilmente da perno davanti alla difesa. Brozo non ha lo stile elegante di Rakitic né il passo “cruijffiano” di Modric, però ha una visione e sa dove mettere la palla. Piano piano è diventato anche lui un gigante, indispensabile. Come Kessie, Brozovic è in scadenza e non ha rinnovato. Lo farà? O i due si ritroveranno assieme nel Psg con Messi? Boh, vedremo. E comunque: indispensabili non significa insostituibili. Penso che Tonali nel Milan – se crescerà il giusto – e Sensi nell’Inter – se finalmente starà bene – potrebbero riempire il vuoto. Ma è ancora il tempo di Kessie e Brozovic. Domani tocca a loro, nel derby", aggiunge il giornalista.

tutte le notizie di