Gabigol, Perisic e Icardi vincenti lontano dall’Inter? TS: “In gergo economico si chiama…”

Gabigol, Perisic e Icardi vincenti lontano dall’Inter? TS: “In gergo economico si chiama…”

I tre giocatori hanno ottenuto titoli importanti nelle nuove squadre: il giudizio di Tuttosport

di Matteo Pifferi, @Pifferii

“In gergo economico la chiamano strategia win-win. La traduzione, per chi non è avvezzo ai termini tecnici, sarebbe: alla fine sono tutti contenti. Sentenza sotto la quale si potrebbero riassumere le storie di alcuni dei giocatori che hanno lasciato l’Inter negli ultimi mesi”. Apre così l’articolo di Tuttosport in merito agli addii di Perisic, Icardi e Gabigol dall’Inter. I tre giocatori, lontano da Milano, hanno ottenuto successi ma i nerazzurri non hanno di che lamentarsi.

PERISIC – Il destino di Ivan Perisic è ancora da chiarire: il croato, fresco di titolo conquistato con il Bayern, punta alla riconferma ma i bavaresi devono trattare con l’Inter. Lo scorso anno, i due club si erano accordati per un diritto di riscatto fissato a 20 mln ma, con la pandemia di mezzo, il prezzo andrà sicuramente rivisto. “I bavaresi hanno chiesto uno sconto sul riscatto del giocatore e hanno lasciato scadere l’opzione d’acquisto”, spiega Tuttosport che evidenzia come Perisic possa ancora fare il Triplete. Il Bayern, infatti, è in finale di Coppa di Germania ed è pronto alla Final Eight di Champions. L’Inter, però, può sorridere visto che metterà a segno una plusvalenza, considerando che il giocatore croato pesa 6,5 mln a bilancio.

GABIGOL – Se l’affare Perisic è ancora da definire, quello legato a Gabigol è stato il primo a dare i suoi frutti: nonostante l’esborso fatto da Suning per prelevarlo dal Santos e un rendimento insufficiente, i nerazzurri hanno messo a referto una plusvalenza di 3,6 mln, con buona pace di tutti, compreso Gabigol che, tornato al Flamengo, ha vinto la Copa Libertadores e il campionato da capocannoniere.

ICARDI – La cessione più remunerativa, però, è quella di Mauro Icardi al PSG. Oltre 48 mln di plusvalenza, ai quali si potrebbero anche aggiungere altri 8 legati a dei bonus. “Icardi avrà anche vinto il suo primo campionato sotto alla Tour Eiffel, ma intanto i nerazzurri sono riusciti a sbrogliare un nodo gordiano di dimensioni notevoli ricavandone un bel beneficio. Perché lontano dall’Inter, si vincerà anche, ma l’Inter a livello economico con certe cessioni ci ha tutt’altro che perso”, scrive Tuttosport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy