Inter, vincere l’EL potrebbe cambiare lo scenario. GdS: “Sarebbe tutta un’altra storia”

Inter, vincere l’EL potrebbe cambiare lo scenario. GdS: “Sarebbe tutta un’altra storia”

Ecco uno dei tanti vantaggi nel vincere l’Europa League

di Matteo Pifferi, @Pifferii

“Europossibile. La finale di Europa League non è un sogno. Il sorteggio ha dato subito una mano, regalando all’Inter il lato migliore del tabellone, senza le due potenziali favorite United e Siviglia che dovrebbero giocarsi la semifinale opposta. Ora tocca a Conte”. Apre così l’articolo de La Gazzetta dello Sport in merito al quadro dei quarti di finale di Europa League. L’Inter, qualora dovesse battere il Leverkusen, se la vedrà in semifinale contro la vincente di Shakhtar Donetsk e Basilea, mentre nell’altro lato del tabellone Wolves e Siviglia affronteranno lo United o il Copenaghen nell’altra semifinale.

LEVERKUSEN – La Gazzetta entra nello specifico analizzando e predicendo il gioco del Leverkusen: “Per il primo step, il Leverkusen, chiedere alla Juve. I bianconeri l’hanno affrontato due volte nei gruppi di Champions. Doppio successo (3-0 a Torino, 2-0 fuori) e diagnosi abbastanza chiara dei rivali. All’olandese Bosz piace attaccare, a costo di rischiare. Tanto possesso, difesa alta, pressing alto e una tendenza al palleggio insistito. Gli esterni sono molto offensivi, ma i difensori centrali, non “blindati” di loro, ricevono poca protezione. Che manchi Aranguiz, il migliore nelle incursioni tra le linee, è una buona notizia. Conte potrebbe cominciare prudente, lasciarli manovrare e colpire quando sono scoperti. Dybala li ha fatti a pezzi in Germania nel finale”, evidenzia la Rosea.

SHAKHTAR IN SEMI? – Secondo il quotidiano, in caso di passaggio del turno è probabile la sfida allo Shakhtar, squadra più matura e completa di un Basilea che, in ogni caso, ha dalla sua una difesa di ferro, rimasta imbattuta nelle ultime cinque sfide di Europa League. Anche l’Atalanta ha faticato con gli ucraini prima di sbloccare il risultato con Castagne e firmare poi la vittoria per 3-0 nei minuti finali. Dall’altro lato del tabellone, lo United è favorito ma non si possono scartare né Wolverhampton né Siviglia. “Vincere l’Europa League dà anche diritto alla prima fascia nella prossima Champions: l’Inter balla tra terza (probabile) e quarta fascia, ma da testa di serie sarebbe tutta un’altra storia”, chiosa la Gazzetta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy