Bayer Leverkusen, Bosz: “Inter tra le favorite di EL ma in una sfida secca tutto può accadere”

Le dichiarazioni dell’allenatore del club teutonico ai microfoni di Sport Bild a due giorni dalla sfida contro l’Inter di Conte

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

A due giorni dalla sfida contro l’Inter nei quarti di finale di Europa League, l’allenatore del Bayer Leverkusen Peter Bosz ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Sport Bild: “Chi termina il campionato in Italia al secondo posto non può essere così male. L’Inter è sicuramente una delle favorite del torneo. È una grande squadra e lo ha dimostrato contro il Getafe. Ma noi ovviamente vogliamo andare avanti. È una partita ad eliminazione diretta e tutto è possibile. Bayer in svantaggio per uno stop più lungo rispetto all’Inter, che ha terminato il campionato pochi giorni fa? Abbiamo parlato a lungo di questa cosa durante le ultime settimane e non c’è mai stata una vera risposta perché si tratta di una situazione mai vista. Abbiamo un vantaggio perché arriviamo più riposati rispetto all’Inter o sono più avvantaggiati loro col ritmo partita? Vorrei dirlo, ma non ne sapremo di più lunedì sera”.

Infine una battuta sulla possibile rivincita contro il Manchester United dopo la finale di Europa League persa con l’Ajax nel 2017: “Non ci penso assolutamente. Non c’è alcun legame tra il Bayer e quello che ho vissuto con altri club in passato. Abbiamo un grande obiettivo e per prima cosa dobbiamo battere l’Inter. Tutto il resto non conta!”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy