Mourinho sconfortato: “L’1-0 si ribalta. Ma siamo contati. Ci sono due prospettive”

Mourinho sconfortato: “L’1-0 si ribalta. Ma siamo contati. Ci sono due prospettive”

Dopo la sconfitta contro il Lipsia in Champions a preoccupare l’allenatore portoghese è la condizione dei suoi e gli infortuni

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Dopo l’1-0 incassato dal Lipsia in Champions League, Mourinhopalesemente in difficoltà per gli infortuni – ha parlato ai microfoni di Skysport e sembrava rassegnatissimo:

-Abbiamo visto il vero Tottenham negli ultimi venti minuti? 

Dai, per favore, davvero. cerchiamo di essere onesti con i ragazzi e diciamo che hanno fatto quello che potevano. Lamela sapete quanti allenamenti ha fatto prima di giocare?  Ditemelo! Zero. Direttamente ha recuperato in campo. E’ tornato direttamente in campo. Venti minuti in campo in CL. Questa è la nostra squadra. Potete vederla e guardare da due prospettive. E’ un gruppo fantastico di ragazzi che fanno di tutto ma dall’altro lato vedete i problemi che abbiamo in questo momento. Dobbiamo combattere con pistole senza proiettili. Se avessimo segnato prima di loro la gara sarebbe stata diversa, potreste dirmi che sono stati fortunati ma hanno avuto un grande portiere. Abbiamo provato tutto quello che potevamo, davvero. Ringrazio i tifosi per il supporto. Non sono preoccupato del risultato. Davvero. Perché l’1-0 si può ribaltare in Germania, quello di cui sono preoccupato è che i nostri giocatori per le prossime partite non so quanti saranno, ma davvero pochi. Lucas era stanchissimo e non solo lui, anche Lo Celso. Sono orgoglioso di loro, hanno fatto un lavoro fantastico ma questa è la nostra situazione. Abbiamo tanti problemi perché abbiamo anche Fa Cup e Premier da giocare. 

(Fonte: SS24)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy