Cessione Inter, nodo quote LionRock: “Suning non le compra. BC Partners dovrebbe…”

Inter, da affrontare il nodo delle quote in mano a LionRock

di Marco Macca, @macca_marco

Nella trattativa per la possibile cessione dell’Inter, BC Partners e Suning dovranno anche affrontare il nodo delle quote del club nerazzurro in mano al fondo LionRock Capital (31,05%). Secondo il Corriere dello Sport, da Pechino non sembrano interessati a comprarle. Dunque, il fondo londinese, in caso di acquisto del club, potrebbe trovarsi costretto ad acquistarle:

Sullo sfondo restano le quote di LionRock, rilevate da Thohir per 162 milioni, su cui Suning vanta un’opzione di acquisto che difficilmente potrà esercitare. Lo stesso LionRock vanta però un’opzione di vendita (put) a fronte della quale Zhang ha rilasciato garanzie personali, al punto da sollevare il dubbio se si tratti di una partecipazione o di un finanziamento mascherato. L’acquisto dell’Inter passa anche attraverso il nodo LionRock: se lo scenario fosse il buyout, con uscita di Suning, BC dovrebbe probabilmente acquistarle“.

(Fonte: Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy