Sanchez calma l’Inter, nessun infortunio. Col derby in panchina, prenota il posto per la Champions

L’attaccante cileno aveva chiuso l’ultima gara in Nazionale con un problemino, ma al rientro non ha problemi e sarà a disposizione dell’Inter

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Dopo i tanti assenti dovuti al virus, l’Inter può almeno tirare un sospiro di sollievo per Sanchez. C’era apprensione in casa nerazzurra per le condizioni dei vari nazionali, in particolare dell’attaccante cileno. Dal Sudamerica parlavano di un infortunio muscolare per l’attaccante dell’Inter, ma al ritorno a Milano il caso è subito rientrato.
Alexis ha rassicurato tutti, come d’altra parte aveva fatto, con la stampa, anche dopo la partita. A questo punto è assai probabile che stasera si accomodi in panchina, per essere utilizzato solo in caso di vera necessità. Del resto, con il primo match di Champions alle porte, non è il caso di rischiare. E se il cileno, nei prossimi giorni, dovesse dare adeguate garanzie, non sarebbe una sorpresa immaginarlo in campo dall’inizio con il Borussia Mönchengladbach“, spiega il Corriere dello Sport.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy