Toni: “Icardi? Giocare con Neymar e Mbappé lo ha migliorato, ma è meno completo di Kane”

Toni: “Icardi? Giocare con Neymar e Mbappé lo ha migliorato, ma è meno completo di Kane”

L’ex attaccante della Nazionale dice la sua sull’argentino

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Mauro Icardi, Paris Saint-Germain

Intervistato da Tuttosport, Luca Toni ha passato in rassegna i possibili nuovi attaccanti della Juventus. Tra questi figura anche Mauro Icardi, vecchio pallino di Paratici il cui futuro è ancora incerto: “Il bomber under 30 più forte? Kane. Centravanti vero, prestante, che riempie l’area come pochi altri: è tecnico, bravo a giocare con la squadra e soprattutto letale negli ultimi metri. Segna tantissimo. E avendo 26 anni possiede ancora margini di crescita. Icardi? No, lui è un po’ più sotto. Se Kane vale 9 come valore assoluto, Icardi è da 8. L’attaccante del Psg è coetaneo dell’inglese e come lui è un gran finalizzatore, però adesso è meno completo, deve migliorare nel gioco con la squadra. Detto questo, sicuramente l’esperienza di condividere l’attacco con campioni come Neymar e Mbappé ha migliorato Icardi“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy