Quando Berlusconi attaccò Moratti: “Ha venduto a questo Thohir, io darò il Milan a chi ha capitali veri”

Nel 2015, Silvio Berlusconi assicurò un futuro roseo per il Milan, stuzzicando Moratti. A distanza di 3 anni, le due milanesi vivono realtà diverse

Era maggio 2015 e Silvio Berlusconi stava trattando la cessione del Milan. Intervenuto a Telenord, l’ex presidente rossonerò lancio una stilettata a Moratti, che a suo dire aveva venduto l’Inter ad un imprenditore non all’altezza, non come avrebbe fatto lui con il Milan: “Moratti ha ceduto a questo Thohir, che peraltro non sembra intenzionato, né che abbia le capacità per apportare i capitali in modo da rendere di nuovo l’Inter una protagonista italiana ed europea. Io invece cerco qualcuno che possa immettere capitali nel Milan, che è un brand diffusissimo nel mondo. Parlando dell’Italia si parla di pizza, mafia e Milan”.

A distanza di tre anni, queste parole dell’ex presidente rossonero stridono con la situazione dei due club, con l’Inter nelle mani solide di Suning (ed effettivamente Thohir ha fatto solo da ponte tra Moratti e i cinesi) mentre il Milan naviga in acque agitate.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13383932 - 2 anni fa

    Hahahahahahaha Hahahaha

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy