Inter, riecco il campione che molti ad Appiano sognano da anni: un nome è cruciale per l’affare

Inter, riecco il campione che molti ad Appiano sognano da anni: un nome è cruciale per l’affare

Riecco emergere, in chiave Inter, il nome di un campione che tanti vogliono da tempo

di Marco Macca, @macca_marco

La possibile cessione di Lautaro Martinez al Barcellona potrebbe aprire, per l‘Inter, piste di mercato inaspettate. Questo perché, come riportato da Tuttosport, il club catalano sarebbe disposto a pagare ai nerazzurri anche più del valore della clausola rescissoria (111 mln), patto però di inserire delle contropartite tecniche e di corrispondere l’ammontare in più tranche. Fra le contropartite è spuntato fuori tra i tanti anche il profilo di Philippe Coutinho, già all’Inter dal 2010 al 2012 e nel 2013. Un campione che in tanti vorrebbero rivedere ad Appiano Gentile. Non è infatti un mistero che il ds nerazzurro, Piero Ausilio, lo abbia definito uno dei suoi più grandi rimpianti. Scrive Tuttosport:

“… Il paradosso è che il Barcellona, non intendendo pagarne l’entità per ragioni legate al Fair Play Finanziario (per informazioni chiedere al Manchester City che è statao estromesso dall’Europa per due stagioni), sarebbe disposto a ipervalutare il cartellino dell’attaccante (Lautaro Martinez, ndr)sino a 150 milioni ma inserendo però delle contropartite tecniche che garantirebbero al club blaugrana altrettante plusvalenze. Da questo punto di vista Marotta è anche disposto a sedersi al tavolo con il Barcellona ma vuole che venga inserito il cartellino di Griezmann. Se fosse impossibile arrivare al centravanti francese, i giocatori che piacciono a Conte non mancano. Oltre al nome di Vidal, non è da escludere un ritorno di fiamma per un ex, di rientro alla base catalana dopo il prestito non fortunato al Bayern Monaco: si tratta del brasiliano Coutinho“.

(Fonte: Tuttosport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy