Canovi: “Zaniolo? Resta a Roma al 10%, non c’è società. Ausilio in giallorosso? Credo che…”

Il noto procuratore sulle manovre di mercato che coinvolgono anche l’Inter

di Marco Macca, @macca_marco
Ausilio Inter

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio, il noto procuratore Alessandro Canovi ha parlato del futuro di Zaniolo e Ausilio, al centro di voci che riguardano direttamente e indirettamente l’Inter. Ecco le sue dichiarazioni:

ZANIOLO – “Manca la società, è tutto qui. La Roma non è una società. C’è un presidente che non viene in città da due anni, non si sanno chi sono i dirigenti, si dovranno cedere giocatori importanti da vendere per risanare le casse del club e per ora ce ne sono due, Zaniolo e Pellegrini. Per me rimane al 10%“.

AUSILIO – “Non credo che ora abbandoni una corazzata per andare in un veliero. Ma di sicuro dovranno cercare un nuovo ds, perché c’è n’è uno. Ma fare il ds non è solo fare la campagna cessioni-acquisti, ma fare da collante tra società e squadra“.

(Fonte: TMW Radio)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy