FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Sky – Eriksen via pure in prestito: l’Inter valuterà dove intervenire. La cosa più difficile…

La priorità di Conte è l'attaccante: Eder è il più fattibile ma non è l'unico nome sul taccuino dei dirigenti nerazzurri

Eva A. Provenzano

A Skysport Luca Marchetti ha fatto il punto sul mercato dell'Inter. La necessità di Conte è il vice Lukaku. Le considerazioni da fare partono dalle uscite. Pinamonti potrebbe lasciare l'Inter: la formula è del prestito con diritto di riscatto. Piace anche al Bologna e all'Eintracht Francoforte.

 Getty Images

Si lavora alla ricerca di un attaccante: Eder quello più fattibile. Conte lo conosce bene. "Economicamente non sposterebbe quasi nulla. Questo non significa che sia il primo nome sulla lista né che sia l'unico", ha spiegato il giornalista. Ci sono nomi come quello di Pellé e altri calciatori che potrebbero interessare all'Inter ma non c'è da dimenticare l'importanza dell'aspetto economico.

 Getty Images

C'è ancora il discorso di Eriksenin piedi. Potrebbe lasciare l'Inter anche in maniera non definitiva. Anche in prestito secco senza opzioni o condizioni. Se e quando partirà il danese l'Inter deciderà se arriverà al suo posto un altro attaccante o un altro centrocampista, secondo il canale satellitare. Dipende da quanto succederà sul mercato. Intanto hanno recuperato Vecino e Sensi. "La cosa più difficile è fare cassa - ha concluso Marchetti - soprattutto con i giocatori che finora non sono stati centrali in un progetto. Chi li vuole li chiederà nelle ultime settimane di mercato e chiederà anche lo sconto". 

(Fonte: SS24)

tutte le notizie di

Potresti esserti perso