FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Inter, Asllani ha fatto il primo grande passo. Una frase rivela una cosa fondamentale

Inter, Asllani ha fatto il primo grande passo. Una frase rivela una cosa fondamentale - immagine 1
Contro la Fiorentina il centrocampista era chiamato a una prova di personalità che ha superato a pieni voti

Era chiamato a un compito difficilissimo, sostituire Hakan Calhanoglu. Kristjan Asllani lo ha fatto alla grande, soprattutto in una gara tutt'altro che facile e senza un'altra colonna, Nicolò Barella. Il centrocampista albanese ha superato a pieni voti la prova del Franchi e la scelta di rimanere a Milano adesso sta pagando. "Asllani ha centrato la partita da non sbagliare e ha servito l'educatissima testa del capitano Lautaro Martinez per esibire il suo primo assist con la maglia dell'Inter: sui tre punti che valgono il sorpasso alla Juventus in testa al campionato e il virtuale +4, quindi, c'è anche la sua firma", sottolinea la Gazzetta dello Sport.

Inter, Asllani ha fatto il primo grande passo. Una frase rivela una cosa fondamentale- immagine 2

"Non sento più le partite come l'anno scorso, sono più tranquillo". Anche questa seconda frase estrapolata dall'intervista post-partita dell'ex Empoli suona da veterano, più che da Under 21. Tra le righe Asllani ammette le fisiologiche difficoltà del passato, ammette di aver avuto del fisiologico aiuto dei compagni di squadra più esperti e rivela anche una fondamentale consapevolezza: è arrivato il momento di prendersi le responsabilità, quindi pressione e aspettative".


Inter, Asllani ha fatto il primo grande passo. Una frase rivela una cosa fondamentale- immagine 3

"Insidiare Calhanoglu non è l'obiettivo del giocatore né dell'allenatore, ma la prima buona prestazione da titolare è un punto di partenza: Kristjan ha servito l'assist decisivo e ha giocato discretamente, ma ha anche mostrato di interpretare il ruolo in maniera diversa dal turco. Gestisce bene il pallone con personalità pur tenendolo troppo tra i piedi e Inzaghi gli chiederà di lavorarlo di meno quando non è necessario, per esempio. Intanto lui ascolta, osserva e mette in pratica: il primo grande passo lo ha fatto, ora viene il bello".

(Gazzetta dello Sport)

tutte le notizie di

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Inter senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con FC Inter 1908 per scoprire tutte le news di giornata sui nerazzurri in campionato e in Europa.