Inter, scritto il destino di Pirelli. Nuovo sponsor? Due le piste per una cifra super

Inter, scritto il destino di Pirelli. Nuovo sponsor? Due le piste per una cifra super

Nuovi dettagli sulla questione sponsor

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Continua il grande progetto di espansione di Suning per quanto riguarda l‘Inter. E’ di primissima importanza per la proprietà la questione sponsor: l’accordo con Pirelli sta andando in scadenza e, come riporta La Gazzetta dello Sport, il club nerazzurro avrebbe già un piano chiaro: “Sono differenti le ambizioni e le aspettative nerazzurre, dopo che Suning ha foraggiato i piani di sviluppo e creato un ponte con l’Asia. Con il fatturato già raddoppiato grazie all’avvento del colosso cinese, la sponsorship di maglia è ritenuta la prossima leva da azionare.

Questo perché il vecchio contratto di Pirelli sottostima il valore attuale della divisa. L’ultimo rinnovo, sottoscritto a inizio 2016 durante la presidenza Thohir, prevedeva una serie di bonus e malus molto alti e teneva basso il corrispettivo fisso, che in questa stagione è pari a 12 milioni. L’accordo con Pirelli scade nel 2021 e non verrà rinnovato. Lo storico partner dell’Inter rimarrà nella famiglia degli sponsor ma il pregiato spazio sulla maglia sarà occupato da un nuovo marchio. Sono già iniziate le trattative e il management nerazzurro sta valutando non solo la pista asiatica (si era parlato, per esempio, di Evergrande) ma anche quella americana. L’obiettivo? Almeno raddoppiare l’attuale contratto, e quindi incassare 25-30 milioni“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy