Kante, i numeri danno ragione a Conte: ecco un confronto impietoso

Il francese continua a essere un obiettivo di mercato dell’Inter e le statistiche sembrano dare ragione all’idea del tecnico nerazzurro

di Andrea Della Sala, @dellas8427

N’Golo Kanté continua a essere in cima alla lista dei desideri dell’Inter. Il centrocampista del Chelsea è stato richiesto nella scorsa sessione di mercato da Antonio Conte, ma non è poi arrivato a Milano. Il francese rimane ancora un obiettivo e probabilmente nelle prossime sessioni di mercato il club nerazzurro proverà ancora ad accontentare il suo allenatore.

Ma perché Conte insiste proprio per avere lui? I motivi sono più di uno: numero di contrasti e di palloni intercettati a partita, falli, numero di passaggi effettuati e % precisione dei passaggi effettuati. In tutte queste caratteristiche Kanté è superiore a tutti i centrocampisti nella rosa dell’Inter. Solo Gagliardini ha una % superiore nella precisione dei passaggi, ma con meno partite giocate. Per questo il francese è per Conte l’uomo della svolta per l’Inter, giocatore inesauribile, sempre presente e in grado di fermare gli avversari e far ripartire l’azione. Queste le statistiche a confronto, dati presi da WhoScored:

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy