Marelli: “Bastoni? Non è mai rigore. E c’è di più: se avesse tenuto le braccia dietro…”

Luca Marelli, sul suo blog, ha parlato del presunto fallo di mano di Bastoni con annesso rigore negato al Torino

di Redazione1908

Luca Marelli, sul suo blog, ha parlato del presunto fallo di mano di Bastoni con annesso rigore negato al Torino. Marelli ha smontato qualsiasi tesi di possibile rigore per i granata: “Si ritiene che questo sia un tocco punibile con un calcio di rigore. Dove avrebbero dovuto essere le braccia di Bastoni per non essere un intervento punibile con il rigore? Doveva tenerle dietro la schiena? Non sarebbe cambiato assolutamente nulla, la palla sarebbe finita comunque lì. E non è assolutamente vietato muoversi con il busto verso il pallone. La palla sarebbe finita nello stesso punto, le spalle non possono essere dislocate. Più attaccato di così al corpo, il braccio non sarebbe potuto essere. E’ semplice e abbastanza banale. Più naturale di così la posizione non poteva essere. Le braccia fanno parte del corpo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy