Primavera, l’Inter demolisce il Napoli: finisce 5-0, Mulattieri show con una tripletta

Prestazione da incorniciare per i ragazzi di Madonna

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Inter Primavera

Prestazione di forza dell’Inter di Armando Madonna, che schianta il Napoli con un perentorio 5-0 e dà continuità al successo di settimana scorsa contro la Fiorentina. La Primavera nerazzurra domina dal primo all’ultimo minuto, con un Mulattieri in versione deluxe, autore di una tripletta che lo fanno salire a quota 12 gol nella classifica marcatori (13 i centri stagionali). Partenopei mai in partita, confusionari e incapaci di contenere gli attacchi avversari. In gol anche Fonseca e Ntube, nel finale debutto con la maglia dell’Inter per l’attaccante uruguayano Martin Satriano, arrivato a gennaio dal Nacional. Nel prossimo turno i ragazzi di Madonna saranno di scena sul campo della Juventus, impegnata domani contro il Cagliari

(scopri i risultati in tempo reale delle altre gare della 18^ giornata del campionato Primavera)

Torna in campo l’Inter di Armando Madonna: la Primavera nerazzurra, dopo il successo di settimana scorsa contro la Fiorentina, ospita allo stadio Breda il Napoli di Giuseppe Angelini, subentrato sulla panchina partenopea dopo l’esonero di Roberto Baronio. Una formazione, quella azzurra, in piena crisi di risultati, ultima in classifica e reduce da ben 8 sconfitte nelle ultime 10 partite di campionato. Il tecnico nerazzurro lancia dal primo minuto Gnonto, in difesa torna Kinkoue. Assenti Stankovic e Pirola, convocati in Prima Squadra, in panchina per la prima volta l’uruguayano Martin Satriano. Calcio di inizio alle ore 13.

Formazioni ufficiali:

INTER: 1 Pozzer; 2 Moretti, 4 Kinkoue, 6 Ntube; 7 Persyn, 8 Attys, 5 Schirò (C), 3 Vezzoni; 10 Gnonto; 9 Mulattieri, 11 Fonseca
A disposizione: 12 Tononi, 13 Alcides, 14 Cortinovis, 15 Dimarco, 16 Burgio, 17 Gianelli, 18 Casadei, 19 Boscolo Chio, 20 Bonfanti, 21 Satriano, 22 Vergani
Allenatore: Armando Madonna

NAPOLI: 1 Daniele; 2 Zanoli, 3 Zedadka, 4 Ceparano, 5 Senese (C), 6 Costanzo, 7 Vrikkis, 8 Sami, 9 Vianni, 10 Zanon, 11 Palmieri
A disposizione: 12 Idasiak, 13 D’Onofrio, 14 Marrazzo, 15 D’Amato, 16 Virgilio, 17 Labriola, 18 Vrakas, 19 Cioffi, 20 Sgarbi
Allenatore: Giuseppe Angelini

Arbitro: Filippo Giaccaglia (sez. Jesi)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy