Primavera, l’Inter torna a vincere: Persyn e Mulattieri firmano il successo, Fiorentina ko

Primavera, l’Inter torna a vincere: Persyn e Mulattieri firmano il successo, Fiorentina ko

I nerazzurri rimontano e coquistano i 3 punti a Firenze

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Samuele Mulattieri, Inter Primavera

Torna a vincere l’Inter di Armando Madonna, che conquista i tre punti sul campo della Fiorentina ribaltando l’iniziale svantaggio. Prestazione positiva per i nerazzurri, che dimostrano cuore e carattere in un periodo non facile. Partono fortissimo i padroni di casa che, dopo aver sfiorato più volte il gol, trovano il vantaggio con Koffi al decimo minuto. L’Inter soffre e rischia di subire il raddoppio, così Madonna corre ai ripari: fuori un centrocampista, Gianelli, dentro Gnonto, e passaggio al 4-4-2 con il gioiellino classe 2003 schierato largo a sinistra. Sarà la mossa che cambierà il match. Nella ripresa è tutta un’altra musica, con i nerazzurri che costringono la Fiorentina nella sua metà campo. Il gol è nell’aria, e arriva grazie a uno splendido sinistro al volo di Persyn. L’Inter non si ferma, e a 10 minuti dal termine passa in vantaggio con Mulattieri, al decimo centro stagionale. Nel finale la Viola ci prova, ma la difesa interista resiste senza troppi affanni: tre punti fondamentali per i ragazzi di Madonna, che settimana prossima se la vedranno con il Napoli.

(scopri i risultati delle altre gare della 17^ giornata del campionato Primavera in tempo reale)

Formazioni ufficiali:

FIORENTINA: 1 Brancolini, 2 Ponsi, 3 Simonti, 4 Dutu, 5 Chiti, 6 Beloko, 7 Pierozzi N., 8 Bianco, 9 Spalluto, 10 Koffi, 11 Fruk
A disposizione: 12 Chiorra, 14 Pierozzi E., 15 Frison, 16 Marino, 17 Lovisa, 18 Milani, 19 Kukovec, 20 Agostinelli, 21 Fiorini, 22 Mignani
Allenatore: Emiliano Bigica

INTER: 1 Pozzer; 2 Moretti, 4 Ntube, 6 Pirola; 7 Persyn, 8 Gianelli, 5 Squizzato, 10 Schirò, 3 Vezzoni; 9 Mulattieri, 11 Fonseca
A disposizione: 12 Tononi, 13 Alcides Dias, 14 Sottini, 15 Dimarco, 16 Burgio, 17 Attys, 18 Casadei, 19 Boscolo Chio, 20 Gnonto, 21 Vergani
Allenatore: Armando Madonna

Arbitro: Daniele De Santis (sez. Lecce)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy