FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Inter-De Vrij, rinnovo in standby: “Il club ora non esclude questo scenario”

Inter-De Vrij, rinnovo in standby: “Il club ora non esclude questo scenario”

L'entourage del calciatore spinge per un sensibile ritocco dell'ingaggio, una cifra che si aggirerebbe attorno ai 6 milioni di euro

Marco Astori

C'è una questione in casa Inter che va risolta nei prossimi mesi: quella legata al contratto di Stefan De Vrij. Il centrale olandese, pilastro della difesa nerazzurra, è infatti in scadenza nel 2023 e Suning, come spiega Calciomercato.com, gli aveva promesso un ritocco verso l'alto dell'ingaggio, salvo poi fermare tutte le trattative. E occhio quindi alle sirene di mercato: "L'entourage del calciatore spinge per un sensibile ritocco dell'ingaggio, una cifra che si aggirerebbe attorno ai 6 milioni di euro e che da viale della Liberazione, almeno al momento, non sembrano disposti a corrispondere al calciatore.

 Getty Images

Ecco perché la trattativa non decolla e se per giugno non verranno fatti passi avanti, l'Inter non esclude la possibilità di mettere sul mercato de Vrij, in scadenza nel giugno del 2023. Al di là dei tanti nomi accostati al Tottenham del neo allenatore Antonio Conte, c'è un calciatore che ad Appiano si è sempre guadagnato la stima del tecnico leccese ed è proprio Stefan de Vrij. Per adesso è fantacalcio, ma la stima di Conte verso de Vrij è quanto di più concreto ed è per questo che ad Appiano una telefonata se l'aspettano", scrive il portale di mercato.

tutte le notizie di