FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Juve-Inter, indagine non solo su Agnelli e Conte. Ecco cosa rischiano tutti

Il Corriere dello Sport di questa mattina fa chiarezza sul fascicolo aperto dalla Procura Federale dopo Juventus-Inter di Coppa Italia

Daniele Vitiello

La Procura Federale ha aperto un fascicolo per indagare sui fatti di Juventus-Inter. Non solo sullo scambio tra Andrea Agnelli e Antonio Conte. Spiega il Corriere dello Sport: "Il Procuratore Roberto Chinè, infatti, punta a determinare anche quanto è successo nel tunnel che porta agli spogliatoi, dove ci sarebbe stato un diverbio pure tra Gabriele Oriali e Fabio Partici. Non a caso, la Federcalcio ha precisato che l’indagine è scattata per accertare «comportamenti di dirigenti e tesserati bianconeri e nerazzurri durante e al termine della gara».

Indagine della Procura Federale dopo Juventus-Inter: cosa rischiano i tesserati delle due squadre?

Già convocato il quarto uomo, che dovrà rivelare cosa ha eventualmente captato di tutto ciò che gli è accaduto a pochi metri. La domanda ora è: cosa rischiano i protagonisti? Il Corriere dello Sport fa chiarezza in merito: "Gli articoli contestati dovrebbero essere il 39, che disciplina la condotta gravemente antisportiva, o eventualmente il 4, che riguarda in maniera più generica i principi di lealtà, correttezza e probità. Evidentemente, non potendo esserci connotati né di razzismo né di discriminazione, le eventuali sanzioni saranno contenute. Fermo restando che l’eco mediatica del caso varrà comunque una sua rilevanza. Ad ogni modo, non si dovrebbe andare oltre una multa oppure una breve squalifica. Certo il clima tra le parti resta tesissimo".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso