Coronavirus, Suning aiuta ancora la Cina: finanziamento alle imprese per 131 mln con CMB

Coronavirus, Suning aiuta ancora la Cina: finanziamento alle imprese per 131 mln con CMB

L’annuncio del colosso, che non ferma le sue opere in aiuto nella lotta contro il coronavirus

di Marco Macca, @macca_marco
Inter e Suning alla conquista del mondo

Suning continua la sua incessante lotta contro il coronavirus, in Cina come in Italia. E ora che in madrepatria hanno praticamente vinto l’emergenza sanitaria (sono giorni che a Wuhan, da dove è iniziata la pandemia, non si registrano nuovi contagi del posto), il colosso proprietario dell’Inter è sceso in campo per combattere la nuova emergenza, quella economica. E’ stata la stessa Suning ad annunciare, infatti, il finanziamento, congiuntamente alla China Merchants Bank, di 131 milioni di euro alle piccole e medie imprese del Paese. Una somma cospicua che, dopo mesi di blocco che hanno messo la Cina in ginocchio, aiuteranno tutta la Nazione a ripartire. Sperando che l’Italia possa seguire questa strada quanto prima.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy