FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Michele (Zelig): “Ho un debole per Motta, ma mi tengo stretto Inzaghi. Barella ok al Fanta”

Michele (Zelig): “Ho un debole per Motta, ma mi tengo stretto Inzaghi. Barella ok al Fanta” - immagine 1
Intervistato da La Gazzetta dello Sport il comico Michele Mozzati di Zelig ha parlato della sua Inter e del Fantacalcio

Intervistato da La Gazzetta dello Sport il comico Michele Mozzati, (quello che... Con Gino Vignali forma la coppia di ideatori e autori di Zelig che riprenderà a novembre), ha parlato della sua Inter e del Fantacalcio.. «Spesso ti chiedi perché ci soffri così, quasi ti vergogni. Si chiama tifo. Io, Gino, Santin e Gherarducci della Gialappa’s, il comico Pongo e coloro che hanno inventato il gioco del Fantacalcio».

L’ha mai vinto?

—  

«Sì, stupendo. Ma sono anche retrocesso... Un’onta incredibile».

E chi glielo ha fatto vincere?

—  

«Ricordo bene un’edizione con Eto’o. Un colpo storico. Non segnava valanghe di gol, ma il rendimento era importante. Avere tre quattro nerazzurri è fondamentale per chi è così tifoso».


Oggi com’è la situazione?

—  

«Dissi che Thuram non l’avrei mai comprato. Invece chi lo ha preso ha fatto un grande affare. Parto da Lautaro che ovviamente costa caro e ti mangia parte del budget. E poi Barella perché ti fa prendere punti pesanti è chi fa gol e assist non da attaccante. Lui fa tutti e due anche se devi considerare il mezzo punto in meno perché il giallo purtroppo lo becca».

Michele (Zelig): “Ho un debole per Motta, ma mi tengo stretto Inzaghi. Barella ok al Fanta”- immagine 2

Delle altre squadre?

—  

«Spiace dirlo... ma Leao è un buon acquisto. Non è un cannoniere, ma quando va forte prende voti altissimi. Chiaro, qualche 5 lo becca. Non prenderei mai uno juventino, quello proprio no».

Andiamo avanti.

—  

«Prendere dei medi che fanno poi grandi cose è il segreto. Tipo Retegui. Mi piacciono quelli del Bologna. Ho un debole per Thiago Motta. Non verrà all’Inter e mi tengo stretto Simone Inzaghi, che di calcio capisce, ma lo stimo. Osimhen e Kvara sono due garanzie. E poi dico Dybala, il nostro prossimo avversario. Quando sta bene chi lo ferma ?»

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Inter senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con FC Inter 1908 per scoprire tutte le news di giornata sui nerazzurri in campionato e in Europa.