Tottenham, scontro in ufficio. Un top della rosa urla a Mourinho: “Non gioco più per te!”

Tottenham, scontro in ufficio. Un top della rosa urla a Mourinho: “Non gioco più per te!”

Scintille al Tottenham per Mourinho

di Marco Macca, @macca_marco

Tottenham, scintille Mourinho. L’ex allenatore dell’Inter, infatti, oltre ai risultati alterni di questa stagione, deve fare i conti con alcuni dissapori all’interno dello spogliatoio degli Spurs. In particolare, il portoghese non sembra aver instaurato un rapporto così stretto con Tanguy Ndombele, acquistato l’estate scorsa dal club londinese per più di 60 milioni di euro dall’Olympique Lyonnais e con uno stipendio vicino ai 10 milioni a stagione.

Qualche giorno fa, infatti, Mou aveva parlato di Ndombele in conferenza stampa, affermando che il francese non era ancora pronto per giocare, data la scarsa forma fisico e un presunto sovrappeso. La panchina contro il Manchester United alla ripresa della Premier League non deve essere andata giù al francese che, secondo quanto racconta ESPN, avrebbe affrontato il proprio allenatore all’interno dell’ufficio dello Special One nel centro di allenamento di Enfield.

Tra i due sarebbe volate parole grosse. Tanto che a un certo punto lo stesso Ndombele avrebbe gridato a Mourinho che non avrebbe più giocato per lui. A questo punto, il futuro del giocatore sarà inevitabilmente lontano da Londra. Sulle sue tracce ci sarebbero, in particolare, PSG e Bayern Monaco.

(Fonte: ESPN)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy