Repubblica – Inter, Zhang tenta un’ultima mediazione per non perdere Conte. Oriali e Ausilio…

Ore calde per il futuro della panchina nerazzurra

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Ore caldissime per il futuro della panchina dell’Inter: nella giornata di oggi andrà in scena il tanto atteso incontro tra Antonio Conte e Steven Zhang. Il presidente nerazzurro, secondo Repubblica, tenterà un’ultima mediazione per trattenere l’allenatore del secondo posto e della finale di Europa League:

Dopo mesi di richieste, polemiche e frecciate alla dirigenza nerazzurra, l’ex ct della nazionale detterà le proprie condizioni per continuare a essere l’allenatore dell’Inter. Chiede tanto mercato (una mezz’ala, un esterno sinistro e una punta, tutti forti e costosi) e vorrebbe contare di più in società, anche tramite la nomina di dirigenti amici in ruoli chiave. Il presidente è pronto a tentare un’ultima mediazione per non perdere l’allenatore degli ottantadue punti in stagione e della finale di Europa League.

Dopo Zhang Conte potrebbe avere un colloquio anche con Beppe Marotta, Javier Zanetti e il suo fedelissimo Lele Oriali, che, in caso di addio dell’ex ct potrebbe a sua volta lasciare l’Inter. Discorso inverso per il direttore sportivo Piero Ausilio, che con Conte non è mai stato in sintonia e che è stato cercato dalla Roma. In caso di conferma in panchina del salentino, potrebbe lasciare Milano“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy