Inter-Genoa 4-0: Natale in vetta, Lukaku straripante, gioia Esposito e finalmente…Sensi!

Inter-Genoa 4-0: Natale in vetta, Lukaku straripante, gioia Esposito e finalmente…Sensi!

L’Inter distrugge il Genoa al Meazza. I nerazzurri si impongono per 4 a 0 e guadagnano la vetta del campionato

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

MILANO – Si chiude nel migliore dei modi il 2019 nerazzurro con la larga vittoria sul Genoa grazie alle reti di Lukaku (doppietta e assist) Esposito e Gagliardini. Gara in totale controllo per gli uomini di Conte che mettono a segno due reti per tempo contro la squadra di Thiago Motta che prova ad impensierire i nerazzurri con due conclusioni velenose di Sanabria ben disinnescate da Handanovic, inoperoso per gran parte dell’incontro. Sorride Conte che oltre ai 4 gol vede il ritorno di Sensi, subentrato nella ripresa per Gagliardini, con il centrocampista ex Sassuolo che mette minuti importanti nelle gambe. L’Inter torna al primo posto in classifica a pari punti con la Juventus e chiude il 2019 regalandosi la vetta della serie A.

MILANO – Si alza il sipario alla Scala del calcio per l’ultima gara dei nerazzurri in questo 2019. Antonio Conte recupera pedine a centrocampo, torna Gagliardini che accelera il rientro, ci sarà Borja Valero come ci sarà Bastoni in difesa. In attacco insieme a Lukaku tocca al giovane Esposito al suo debutto dal primo minuto in campionato.

QUESTE LE FORMAZIONI UFFICIALI

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 87 Candreva, 8 Vecino, 20 Borja Valero, 5 Gagliardini, 34 Biraghi; 30 Esposito, 9 Lukaku.
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 2 Godin, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 16 Politano, 19 Lazaro, 21 Dimarco, 32 Agoumé, 33 D’Ambrosio.
Allenatore: Antonio Conte.

GENOA (3-5-2): 97 Radu; 14 Biraschi, 17 Romero, 4 Criscito; 18 Ghiglione, 15 Jagiello, 21 Radovanovic, 29 Cassata, 28 Agudelo; 9 Sanabria, 99 Pinamonti.
A disposizione: 22 Marchetti, 93 Jandrei, 5 Goldaniga, 13 El Yamiq, 20 Schöne, 27 Sturaro, 30 Favilli, 32 Ankersen, 33 Pajac, 56 Cleonise, 65 Rovella.
Allenatore: Thiago Motta.

Arbitro: Pairetto.
Assistenti: Colarossi e Gori.
Quarto Uomo: Abbattista.
Var e Assistente VAR: Di Bello, De Meo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy