copertina

Inter, Suning-Bc Partners: chiare 2 cose. Rumors da Londra: strategia o mossa reale?

Getty Images

Suning e la famiglia Zhang continua a lavorare sul futuro dell'Inter con la trattativa con il fondo inglese Bc Partners che prosegue

Alessandro De Felice

Prosegue senza sosta la trattativa per la cessione delle quote azionarie dell'Inter tra Suning e il fondo inglese Bc Partners. Il Corriere dello Sport fa il punto della situazione e chiarisce i due punti principali: al momento l'unica offerta sul tavolo del colosso di Nanchino è quella del fondo inglese; dall'altro gli interessi in arrivo dalla penisola araba, dalla Svezia e dagli Stati Uniti sono ancora in stato embrionale.

Questi due fattori spingono a pensare che se ci dovesse essere una chiusura in tempi brevi, ovvero entro fine marzo - quando ci saranno scadenze economiche importanti -, quella sarà con Bc Partners, a meno di clamorose sorprese.

Getty Images

Steven Zhang vorrebbe vincere lo scudetto da proprietario e non svendere il pacchetto di maggioranza. Ecco perché sta cercando un finanziamento da 200 milioni, soldi che servirebbero a fine marzo per andare avanti un paio di mesi. Le indiscrezioni filtrare da ambienti londinesi parlano di un piano di salvataggio, senza cessione della maggioranza, in fase di perfezionamento. "Una mossa reale o un modo per spingere Bc Partners ad aumentare la posta in palio? Tra qualche giorno lo scopriremo" conclude il Corriere dello Sport.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso