GdS – Conte cambia tutta l’Inter: due squadre (quasi) diverse tra Ludogorets e Juve. Eriksen…

GdS – Conte cambia tutta l’Inter: due squadre (quasi) diverse tra Ludogorets e Juve. Eriksen…

Le scelte di formazione dell’allenatore nerazzurro in vista delle due sfide ravvicinate

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Saranno due Inter molto diverse quelle che affronteranno tra giovedì e domenica Ludogorets in Europa League e Juventus in campionato. Stando a La Gazzetta dello Sport, solamente uno tra Barella e Vecino (il primo favorito) e Lukaku giocheranno entrambi i match.

Contro i bulgari, nella gara di ritorno di Europa League, toccherà ancora a Padelli, in campo per l’ultima volta prima del rientro di Handanovic, mentre in difesa sarà più semplice vedere Ranocchia e Bastoni con D’Ambrosio, lasciando a Skriniar, De Vrij e Godin il compito di pensare da subito a come fermare Cristiano Ronaldo e soci. Sulle fasce si vedranno Moses e Biraghi, con Young sicuro di una maglia contro la Juventus e D’Ambrosio che insidia Candreva sulla destra, mentre in mezzo oltre a Borja Valero e uno tra Barella e Vecino ci sarà Eriksen, che contro il Ludogorets si gioca qualche chance per la sfida di Torino, dove Conte riavrà a disposizione Gagliardini e Sensi.

Con Lautaro squalificato, Sanchez ha una maglia garantita. Al suo fianco potrebbe giocare Sebastiano Esposito, che ieri è tornato ad allenarsi in gruppo. L’attaccante classe 2002 potrebbe far rifiatare Lukaku in vista del grande appuntamento di domenica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy