Ferri: “Miranda? Troppo timido quando sotto pressione. Skriniar top, con de Vrij…”

L’ex difensore nerazzurro parla delreparto arretrato a disposizione di Spalletti

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, Riccardo Ferri ha fatto il punto sulla difesa dell’Inter: “Se serve il sacrificio di qualcuno ben venga se serve per rilanciare, mi fido di Marotta che è approdato in una società già strutturata. Skriniar è cresciuto molto, ma credo l’Inter voglia crescere e poter trattenere propri campioni. E’ bravissimo nell’uno contro uno e nel piazzamento: oggi è un top player del ruolo assieme a Koulibaly, ma anche de Vrij. Credo che la difesa dell’Inter non abbia da invidiare nulla a livello europeo. Miranda? Ha dimostrato nel corso della sua carriera quanto vale, ma l’anno scorso è stato sotto tono. All’Inter ha dimostrato di avere un po’ di timidezza quando viene messo sotto pressione, e in un reparto così forte ci sta che non abbia spazio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy