Glen Johnson: “Mourinho? All’inizio lo amano tutti. Allo United non è scattato qualcosa”

L’ex difensore del Chelsea che ha deciso di ritirarsi dal calcio giocato ha parlato dell’allenatore portoghese

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Glen Johnson ha vinto con il Chelsea di Mourinho e ha annunciato in queste ore il ritiro e ha parlato in un’intervista a Talksporti dell’allenatore portoghese: «Non appena ha varcato la porta è stato fantastico, era un grande con i calciatori, ma se non facevi parte della squadra quelli erano i ragazzi che andavano in difficoltà con lui però per i titolari è bellissimo lavorare con lui. Ci siamo trovati bene. Negli ultimi mesi poi non ho giocato troppo e quindi il nostro rapporto non era buono come all’inizio. Quello però è il calcio. Aveva dei modi bellissimi con media e giocatori, lo amavano tutti. Almeno all’inizio era così, era tutto nuovo, diverso, poi però ci si poteva sentire un po’ annoiati. E poi se c’è qualcosa che non va dà alle persone la possibilità di saltargli addosso. Per qualsiasi motivo che forse non sapremo mai c’è stato qualcosa che non ha fatto clic, non è scattata la scintilla e non era felice allo United come avrebbe potuto essere. Ne è uscito un po’ esaurito».

(Fonte: express.co.uk)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy