FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Inter sorridente come Inzaghi: “Ieri alla fine della partita Simone ha…”

Getty Images

Ora i nerazzurri dovranno giocare a Salerno, poi contro il Torino a San Siro. Due occasioni per provare ad allungare su chi insegue

Marco Astori

Momento splendido per l'Inter, che ha finalmente riconquistato la vetta della classifica con l'intenzione di non mollarla più. Anche perché, come riporta l'edizione odierna di Repubblica, ora il calendario sorride: "Ora i nerazzurri dovranno giocare a Salerno, poi contro il Torino a San Siro. Due occasioni per provare ad allungare su chi insegue e soprattutto per far legna in vista del durissimo inverno: fra gennaio e febbraio, l'Inter affronterà Lazio, Atalanta, Milan e Napoli. In mezzo, il 12 gennaio, la Supercoppa contro la Juventus. Ma visto da Milano il futuro non fa paura. L'Inter ha la faccia sorridente del suo allenatore, che alla fine della partita ha tirato un pallone al figlio, più sorridente di lui, appostato dietro alla panchina".

tutte le notizie di