Inter, il sorriso di Lukaku dice molto. Ranocchia lo punzecchia e lui replica

Inter, il sorriso di Lukaku dice molto. Ranocchia lo punzecchia e lui replica

Il giocatore belga è in forma e gli interisti se ne sono accorti nella gara contro lo Slavia. Il gol è un motivo in più per sorridere

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Si è sbloccato pure in Champions e ha dato un calciane ai soliti buontemponi che lo avevano già dato per bollito. Romelu Lukaku lo ha voluto Conte e l’allenatore nerazzurro sapeva che avrebbe dovuto lavorare tanto, tantissimo per trovare la giusta condizione.

Prove di quanto sa fare big Rom le ha date nella gara contro lo Slavia Praga. Ha segnato tre gol, uno convalidato e ha fatto assist per il compagno di mille battaglie, Lautaro Martinez. Sorride in allenamento e nella foto che posta su Instagram, è un momento sereno per lui che si sta ambientando alla grande a Milano. Per i compagni è un punto di riferimento e c’è chi come Ranocchia lo prende in giro: “Quel sorriso”, scrive sotto la foto. Di lui e di Lautaro Martinez ha parlato anche Skriniar in queste ore sottolineando che il loro lavoro in avanti è importante perché danno una mano anche a centrocampo e difesa. Precisa richiesta di Conte.

 Romelu ha anche risposto al commento di Ranocchia. La foto postata gli ha fatto ricevere centinaia di complimenti dagli interisti. “Sorriso a 32 gol…ehm, scusate è l’abitudine, volevo dire denti”, ha scritto un tifoso. E altri hanno commentato così: “Sei fortissimo, un fenomeno”; “Quando ci fai la prima tripletta?”. “Quando ti chiedono se il portiere dello Slavia è riuscito a prenderti”. “Sta dimostrando professionalità, concretezza e voglia di fare. Si sacrifica. Ero scettico prima”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy