Mazzarri: “Ho ripreso a fumare con Moratti. Si parlava fino alle 2 di notte, lui…”

Mazzarri: “Ho ripreso a fumare con Moratti. Si parlava fino alle 2 di notte, lui…”

L’allenatore del Torino ha svelato un aneddoto risalente ai tempi dell’Inter

di Marco Macca, @macca_marco

Come noto, Walter Mazzarri ha dovuto saltare la trasferta a Cagliari del suo Torino a causa di un malore accusato durante una seduta d’allenamento. Un malore da ricondurre al vizio del fumo che accompagna ormai da anni il tecnico granata, almeno a giudicare dal siparietto ai microfoni di Sky Sport con Gianluca Di Marzio e Alessandro Bonan. I due, infatti, hanno invitato l’ex Inter a smetterla con le sigarette, richiamando un aneddoto risalente ai tempi in cui Mazzarri sedeva sulla panchina nerazzurra, quando fumava in compagnia di Massimo Moratti. L’ex Napoli ha replicato:

Se ho ripreso a fumare con Moratti? La colpa non è sua, è mia. Si stava a parlare fino alle 2 di notte, mi fumava davanti e io gli dicevo: ‘tranquillo, fumi pure’. Lui era molto educato, scusandosi perché consapevole del fatto che io avevo smesso da poco. Da lì, però, sono passato da zero a 60 sigarette, ridiamoci su. Ora però voglio smettere, ho già ridotto“.

(Fonte: Sky Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy