TS – La Lazio medita vendetta sull’Inter, ma Inzaghi ha tanti dubbi: da Leiva a…

TS – La Lazio medita vendetta sull’Inter, ma Inzaghi ha tanti dubbi: da Leiva a…

I biancocelesti vogliono vendicare il 20 maggio

di Marco Macca, @macca_marco

Di sicuro, in casa Lazio domina la voglia di rivalsa. Lunedì sera all’Olimpico arriva l‘Inter e per i biancocelesti potrebbe essere l’occasione per vendicare il 20 maggio che consegnò ai nerazzurri la qualificazione alla Champions League. Simone Inzaghi, però, come riporta Tuttosport, è alle prese con tanti dubbi di formazione:

“E adesso vendichiamoci sull’Inter”. Il sentimento popolare, rispecchiato anche all’interno dello spogliatoio biancoceleste è questo. Un manifesto, forse qualcosa di più. I poster di Mauro Icardi e dell’ex Stefan de Vrij a Formello per caricarsi a mille in vista del big match di lunedì allo stadio Olimpico, una sfida che per tutti in casa Lazio significa “vendetta”, sportivamente parlando (…). L’ultima vittoria con i nerazzurri risale al primo maggio 2016, Inzaghi era ancora un semplice traghettatore e comunque quel 2-0 firmato KloseCandreva non servì a granché nella corsa impossibile a un’Europa League che non arrivò. Pesa come un macigno, invece, il ko dello scorso 20 maggio. Un 3-2 per i nerazzurri che significò l’addio a una Champions League certa e forse anche meritata (…). Purtroppo per Inzaghi, tuttavia, il rischio è quello di disputare il match di lunedì senza Lucas Leiva. Il brasiliano è uscito anzitempo dalla sfida con il Marsiglia per uno stiramento. I controlli saranno effettuati soltanto domenica, giorno di antivigilia. Per vedere l’ex Liverpool in campo dall’inizio servirà un autentico miracolo. Anche Badelj non sta benissimo, l’alternativa sarebbe Parolo in regia (come nel finale di Marsiglia) e l’inserimento dall’inizio di Berisha.

 (Fonte: Tuttosport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy