Inter, chiari segnali sul primo colpo 2020-21. C’è il nome: e Zhang spinge forte

Forti indizi su chi potrebbe essere il primo colpo della prossima stagione dell’Inter

di Marco Macca, @macca_marco

L’Inter si sta già muovendo con decisione in vista della prossima stagione, quella del definitivo assalto al trono d’Italia della Juventus. E ci sono forti indizi su quello che potrebbe essere il primo colpo del 2020-21 nerazzurro. Si tratta di Marash Kumbulla, giovane difensore dell’Hellas Verona, che in questa travagliata annata ha stupito tutti. Per il giocatore ci sarebbe, secondo la Gazzetta dello Sport, anche la forte spinta di Steven Zhang, favorevole a una squadra giovane e talentuosa:

Il nome che piace di più è Kumbulla, vista anche la spinta di Steven Zhang per una squadra più giovane. Per il 20enne albanese nato sul lago di Garda, esploso quest’anno con Juric in panchina, si sono già mossi tanti club, ma l’Inter sembra essere in una posizione avanzata. Il Verona lo valuta almeno 20 milioni, i buoni rapporti tra nerazzurri e gialloblù (in ballo ci sono le questioni dei prestiti di Salcedo e Dimarco) potrebbero mettere la trattativa in discesa“.

(Fonte: la Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy