FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato

Correa all’Inter grazie a… un rilancio di un solo milione: l’aneddoto

Getty Images

Un interessante retroscena di mercato sull'arrivo di Correa in nerazzurro in estate, dopo l'addio di Lukaku

Alessandro Cosattini

A volte basta poco. Come nella trattativa tra l’Inter e la Lazio per Joaquin Correa. Lo svela grandhotelcalciomercato.com, sito gestito da Gianluca Di Marzio, che ripercorre quanto accaduto la scorsa estate sull’asse Milano-Roma, dopo l’addio di Romelu Lukaku: “La prima offerta alla Lazio è di circa 30 milioni, con la formula del prestito con obbligo. Risposta negativa, anche perché la Lazio non vuole pagare il premio soliarietà, ovvero un bonus (5%) ai club che hanno formato il giocatore. In questo caso River Plate e Estudiantes. Ma c'è apertura al dialogo: fondamentale il lavoro dell'agente Alessandro Lucci, che fa da tramite tra i due club. L'Inter allora decide di alzare la posta. E accontenta subito Lotito. Come? Con un solo milione in più (30+1), e incaricandosi di pagare tutto il premio ai due club argentini da sola”, si legge.

tutte le notizie di