Eriksen, addio Inter? C’è un primo no assoluto di Zhang. “Ed è tornata l’idea di prendere…”

C’è un primo no assoluto di Zhang riguardo la futuro di Eriksen

di Marco Macca, @macca_marco

Le parole rilasciate da Christian Eriksen, a distanza di qualche ora, continuano a far discutere. L’ex Tottenham ha aperto all’addio a gennaio, e sono già iniziate le prime ipotesi sulle mosse di mercato dell’Inter sul suo conto.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, infatti, sarebbe tornata di moda l’idea di poter prendere Leandro Paredes nell’ambito di uno scambio proprio con Eriksen. Ciò che è certo, almeno fino al momento, è che l’Inter non prenderà in considerazione opportunità in prestito, dato che da Zhang è arrivato un no assoluto alla cessione dell’ex Spurs con questa formula:

Ma sullo sfondo torna a materializzarsi l’idea Paredes. Le condizioni, dunque: opportunità di un cambio di maglia per Eriksen si sono manifestate, ma per ora solo in prestito. Una formula che merita considerazione, visto il peso sul monte ingaggi dei 7,5 milioni annui più bonus (…). Ma una formula che si scontra con il veto del presidente Zhang a cessioni a titolo temporaneo: via, ma solo a titolo definitivo, come si è reso conto Nainggolan dovendosi far passare le voglie di un ritorno a Cagliari“, si legge.

(Fonte: la Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy