Inter, Medel scaricato da Spalletti: sirene russe per il cileno. Mancini…

Inter, Medel scaricato da Spalletti: sirene russe per il cileno. Mancini…

L’ex Siviglia sembra ormai vicino all’addio ai colori nerazzurri

di Daniele Vitiello, @DanViti

Luciano Spalletti non stravede per Gary Medel ed è disposto a concedergli soltanto un ruolo da comprimario. Il cileno, però, non ha voglia di starsene a guardare e sta iniziando a guardarsi intorno per capire quale potrebbe essere la sua prossima destinazione. Queste le ultime riportate da Calciomercato.com: “Ad attrarlo maggiormente è la Premier, ma per lui si sta muovendo qualcosa dalla Russia. Sulle sue tracce c’è il CSKA Mosca, che lo aveva cercato già la scorsa stagione. Ai tempi non se ne fece nulla perché Mancini preferì trattenerlo, ma con Spalletti le cose potrebbero andare diversamente.  Sempre dalla Russia si registra un sondaggio dello Zenit, dove da poco è approdato proprio Roberto Mancini. Tra i due si era creato un ottimo rapporto all’Inter e il tecnico jesino non ha mai perso occasione per evidenziare, anche pubblicamente, l’utilità di Gary Medel all’interno del proprio gruppo di lavoro. Al momento quella dello Zenit è solo una suggestione, mentre il CSKA potrebbe presto approfondire il discorso con l’Inter e con il calciatore”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13129646 - 3 anni fa

    Era ora che qualcuno dopo 5 anni si accorgesse che medel è un giocatore mediocre! Lo avevamo capito tutti tranne chi allenava l’Inter!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy