Inter, Tonali ha già detto sì: ecco la differenza tra domanda e offerta. Un buon compromesso…

Inter, Tonali ha già detto sì: ecco la differenza tra domanda e offerta. Un buon compromesso…

Inter, Tonali ha già detto sì: ecco la differenza tra domanda e offerta. Un buon compromesso…

di Gianni Pampinella
Dopo Achraf Hakimi, l’Inter punta Tonali. Come sottolinea il Corriere dello Sport, il giovane centrocampista del Brescia non ha bisogno di essere convinto, la scelta lui l’ha già fatta nel dire sì all’Inter.
Il quotidiano scende nei dettagli della trattativa: “Ausilio e Marotta hanno già l’accordo con Tonali. Con il Brescia, la differenza tra domanda e offerta è di circa quindici milioni: Cellino – disposto ad andare incontro alle esigenze del giocatore, ma non a farsi dettare le condizioni – ne vorrebbe almeno 50, l’Inter per adesso è arrivata fino a 35. Ci sono molte analogie, a cominciare dal ruolo, con la trattativa per Barella, lasciato crescere a Cagliari per poi farlo arrivare a Milano in prestito con obbligo di riscatto. Un buon compromesso, insomma, il pagamento diluito per poter prendere anche Tonali senza far diventare l’operazione una telenovela“.
(Corriere dello Sport)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy