Alonso fuori dal Chelsea, l’Inter fa un ultimo tentativo. Skriniar e Ranocchia restano con Conte

L’esterno ha avuto un diverbio con Lampard ed è sul mercato, l’Inter ci prova per quello che è un pallino del tecnico nerazzurro

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Marcos Alonso, Chelsea

Gli ultimi giorni di mercato dell’Inter non saranno così movimentati. Ci sarà qualche uscita, ma la rosa non verrà stravolta. Un ingresso potrebbe esserci nel ruolo di esterno, con un vecchio pallino di Conte.

Secondo La Gazzetta dello Sport Marcos Alonso torna ad essere una pista per l’Inter. Un obiettivo da sempre nella testa di Conte, che oggi – considerando Dalbert in uscita e Asamoah fuori dai piani – ha solo tre esterni in organico: Hakimi, Young e Perisic. Certo, può adattarsi D’Ambrosio. Certo, in alcune occasioni può «alzarsi» Kolarov. Oppure in fascia si potrà vedere anche Darmian (per inciso, non è in discussione il suo arrivo, si farà entro la settimana). Ma l’occasione fa l’uomo ladro, si dice così no? E qui è data dal fatto che lo spagnolo è finito ai margini del Chelsea dopo un diverbio con il tecnico Lampard: ieri sera, nel match di Coppa di Lega con il Tottenham, l’esterno mancino non era neppure in panchina. Di fatto, è sul mercato a poche ore dal gong. E diventa appetibile per molti club, tra cui non può essere esclusa l’Inter, visto che Conte ne è un grande ammiratore”.

“Può essere dunque la fascia a movimentare gli ultimi giorni di mercato dell’Inter. Caso Nainggolan a parte (ne parliamo altrove), dal Tottenham non sono più arrivati segnali concreti su Skriniar e dunque l’ipotesi di una cessione oggi è molto meno viva (non a caso stasera lo slovacco sarà probabilmente titolare). Si ferma di conseguenza pure la ricerca di un sostituto, da Smalling a Milenkovic. Sempre in quel reparto è destinato a restare nerazzurro, almeno fino a gennaio, Ranocchia. Chiusura sull’attacco: poche, ma non nulle, le chance di vedere in nerazzurro Gervinho”, aggiunge Gazzetta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy