FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

GdS – Inter, gestione non compromessa. Aumento di capitale ‘a tre cifre’: la situazione del club

Getty Images

Dopo il cda straordinario arriva il punto su quanto succederà a livello della gestione del club nei prossimi mesi

Eva A. Provenzano

Momento delicato per la questione societaria dell'Inter. Ieri il CdA straordinario servito a mettere nero su bianco quanto sta accadendo. Le notizie sulla cessione delle quote del club nerazzurro da parte di Suning non sono ormai solo voci. Il Consiglio d'Amministrazione si è concentrato sulla questione conti e ha certificato una situazione difficile. Ma il cda ha anche rassicurato "si continuerà a supportare il management nella gestione societaria al fine di garantire la stabilità operativa e sportiva del club", recitava il comunicato arrivato ieri alla fine dell'incontro.

Getty Images

L'Inter non rischia penalizzazioni per via degli stipendi non ancora pagati, ne ha pagati due su sei e a febbraio dovrà saldare a giocatori e staff le mensilità di luglio e agosto che erano slittate grazie a un accordo sindacale. Si potrebbe arrivare, come risaputo, ad una dilatazione dei pagamenti anche per i mesi di dicembre e novembre. Potrebbe esserci, ha spiegato La Gazzetta dello Sport,  la possibilità che la Lega "intervenga in aiuto delle società, ovvero concedendo la possibilità di versare stipendi senza una cadenza mensile". Intanto i dirigenti nerazzurri stanno lavorando per spalmare alcuni ingaggi.

AUMENTO DI CAPITALE - Quindi il cda ci ha tenuto a precisare che non è compromessa la gestione dell'Inter. Ma sarà necessario un aumento di capitale molto importante. "A tre cifre, la cifra sarà più grande di quella messa in preventivo. Il passivo potrebbe essere coperto con la cessione di alcuni asset, ovvero calciatori, anche di prima fascia", si legge sulla rosea.

(fonte: La Gazzetta dello Sport)

tutte le notizie di

Potresti esserti perso