CdS – Ora Dzeko può restare alla Roma: Edin aspetta l’Inter ma vuole evitare che…

CdS – Ora Dzeko può restare alla Roma: Edin aspetta l’Inter ma vuole evitare che…

I giallorossi non indietreggiano: le ultime

di Matteo Pifferi, @Pifferii
Edin Dzeko, ha già un accordo con l'Inter

Edin Dzeko sospeso tra due mondi, Inter e Roma. L’edizione odierna del Corriere dello Sport prova ad analizzare la situazione legata al bosniaco che potrebbe restare in giallorosso: Fienga e Petrachi starebbero valutando l’ipotesi di trattenerlo, “persuasi anche da Paulo Fonseca che dell’atteggiamento di Dzeko è entusiasta, si sentono garantiti dalla sua presenza per il prossimo campionato. Se l’Inter non crea condizioni accettabili per lo scambio con Icardi, se non emergono strade alternative che meritino di essere percorse, sarà quasi impossibile per la Roma trovare in pochi giorni un centravanti altrettanto forte e altrettanto funzionale”, spiega il quotidiano romano.

LA POSIZIONE DELLA ROMA E DI CONTE – I giallorossi hanno già chiarito la propria posizione: Pallotta “ha dato mandato ai suoi manager di non farsi prendere per il collo” e sono disposti a privarsi di Dzeko l’anno prossimo a parametro zero, rinunciando ad un’importante plusvalenza. Dzeko, dal canto suo, continua a volere l’Inter – parola data a Conte e ai nerazzurri a marzo – e a considerare finita la sua avventura a Roma ma se le società non troveranno un accordo, sarà disposto a rimanere in giallorosso. Edin, comunque, si aspetta che l’affare si concluda, in un senso o nell’altro, entro l’inizio del campionato ma ci sono segnali che portano a considerare come “soluzione più plausibile” il fatto che Dzeko rimanga a Roma, visto il feeling con Fonseca. Il bosniaco, inoltre, non vuole replicare ciò che accadde un anno fa con Strootman, che l’anno scorso iniziò giocando da titolare contro il Torino e fu ceduto qualche giorno più tardi al Marsiglia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy