L’Inter studia il dopo Lautaro: Lukaku-Cavani coppia esplosiva, gol e non solo con Werner. Non cambierà…

L’Inter studia il dopo Lautaro: Lukaku-Cavani coppia esplosiva, gol e non solo con Werner. Non cambierà…

Il quotidiano analizza i movimenti in campo dei due attaccanti, in lizza per raccogliere l’eredità di Lautaro Martinez

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

In attesa di novità sul fronte Lautaro-Barcellona, l’Inter ragiona sui profili di Timo Werner ed Edinson Cavani per sostituire il ‘Toro’. Che sia il tedesco o l’uruguaiano, una cosa non cambierà secondo La Gazzetta dello Sport: i gol assicurati. “Timo ne ha fatti 84 in 281 partite di Bundesliga, 21 in 26 match di campionato quest’anno; Edinson è a 200 in 301 con il Psg”.

Secondo la Rosea, Cavani andrebbe a formare con Lukaku una coppia esplosiva: “Attaccante totale e quindi «contiano», il Matador è più prima punta ma sa anche sacrificarsi, però in area diventa più operativo: i palloni toccati quest’anno in Ligue 1 non sono tantissimi ma ne sono la dimostrazione. Romelu centrale è una dinamite ma ha provato insieme con Lautaro che muoversi per cercare il pallone è un mestiere che sa far bene, lasciando spazio e spazi in mezzo al compagno d’attacco. Insomma, il rischio di pestarsi i piedi non c’è: Romelu e Cavani si possono scambiare, Conte saprebbe come fare“.

Discorso diverso per quanto riguarda Werner: “È veloce, dribbla, passa bene, dà profondità. Rispetto a Cavani (ma anche a Lukaku e Lautaro), Timo tocca molti palloni in più. La sua zolla di campo, grandissima, è sulla sinistra: partendo da là ma spaziando in ogni angolo di campo quest’anno c’è stata la definitiva consacrazione: accanto a lui Lukaku avrebbe più libertà al centro dell’attacco. E a Conte andrebbe benissimo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy