Inter, altro derby col Milan dopo Tonali: scout in Francia, nel mirino un profilo ‘alla Kanté’

In attesa di sfidarsi in campo, si accende la corsa tra il club nerazzurro e quello rossonero al centrocampista del Lille

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

La sosta rappresenta per i club un momento in cui concentrarsi su obiettivi di mercato e riflettere attentamente sul possibile assalto. Se l’ultima volta è toccato a Tonali, ora i fari di Inter e Milan sono puntati su Boubakary Soumaré, 21enne centrocampista del Lille e della nazionale Under 21 della Francia. In attesa della sfida sul terreno di gioco, nerazzurri e rossoneri si danno battaglia sul mercato con la corsa al mediano.

I due club non abbandonano la pista Soumaré, nonostante il muro eretto dal Lille. Nell’ultima sessione di mercato, il club transalpino non ha mai aperto alla cessione in prestito e ha addirittura rifiutato un’offerta di 35 milioni del Newcastle. Il 21enne ha il contratto in scadenza nel 2022 e nel 2021 potrebbe essere ceduto. Come riferisce Tuttosport, gli scout dei due club lo seguiranno nella sfida in programma questa sera a Strasburgo contro la Slovacchia.

Il quotidiano ricorda che Conte avrebbe voluto un mediano difensivo ‘alla Kanté‘ e chissà che nei prossimi mesi la dirigenza nerazzurra non possa decidere – dopo aver ceduto Vecino e valutato le situazioni di Brozovic, Nainggolan ed Eriksen – di puntare su un elemento più giovane.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy