ESCLUSIVA Collomosse (Evening Standard): “Eriksen-Inter? Marotta lo stima, ecco quanto costa. E Cahill…”

ESCLUSIVA Collomosse (Evening Standard): “Eriksen-Inter? Marotta lo stima, ecco quanto costa. E Cahill…”

FCInter1908.it ha intervistato il collega Tom Collomosse sulla possibilità che l’Inter provi ad arrivare a Eriksen

di Marco Macca, @macca_marco
il centrocampista del tottenham eriksen

Nelle scorse settimane si è molto parlato di un possibile interessamento dell’Inter nei confronti di Christian Eriksen del Tottenham. Quello del danese è un profilo che piace molto all’amministratore delegato nerazzurro, Beppe Marotta, che potrebbe pensare a lui per regalare quel giocatore top a centrocampo tanto desiderato dal popolo interista. Sul giocatore c’è la forte concorrenza del Real Madrid, con l’ostacolo valutazione degli Spurs, che non fanno sconti nonostante un contratto in scadenza nel 2020. Per saperne di più, FCInter1908.it ha intervistato in esclusiva Tom Collomosse, giornalista inglese dell’Evening Standard e molto vicino alle vicende di casa Tottenham.

L’Inter ha mai avuto contatti con il Tottenham per Eriksen?
Contatti diretti non credo, però Marotta è un estimatore del giocatore.

E’ una trattativa che potrebbe decollare eventualmente a luglio, una volta che i nerazzurri avranno sistemato la questione plusvalenze?
Credo che il giocatore voglia fortemente il Real Madrid. Qualora non dovesse arrivare un’offerta dalla Spagna, è probabile anche che firmi di nuovo col Tottenham per rinnovare il contratto (in scadenza nel 2020, ndr).

Christian Eriksen è uscito allo scoperto chiedendo la cessione al TottenhamSecondo le vostre informazioni, quella nerazzurra sarebbe una destinazione gradita per il centrocampista?
Potrebbe esserlo, anche se in questo momento della carriera preferisce o La Liga o rimanere in Premier League.

Che valutazione fa il Tottenham del suo cartellino?
Intorno ai 150 milioni di euro.

Il Real Madrid è ancora interessato?
Se la trattativa per Pogba non dovesse andare in porto, sì, potrebbe presentare un’offerta.

L’arrivo all’Inter di un allenatore come Antonio Conte potrebbe pesare nell’eventuale scelta del giocatore?
Non sarebbe il fattore più importante a pesare nella sua scelta, però il valore di Conte come allenatore certo non si discute.

Com’è visto il progetto Inter in Inghilterra con il nuovo allenatore?
Purtroppo la Serie A in generale è poco stimata qui, secondo me anche ingiustamente. Forse quest’anno, con Conte sulla panchina dell’Inter e con Sarri su quella della Juventus con Cristiano Ronaldo, in Inghilterra potrebbe avere più seguito.

Si è parlato molto di un interessamento nerazzurro per Cahill. Quanto c’è di vero?
Cahill compie 34 anni a dicembre, non è più giovanissimo. Ma a parametro zero potrebbe anche interessare un club come quello nerazzurro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy