ESCLUSIVA Damiani: “Agoume? Non siamo soddisfatti, già prevista riunione. Su Gravillon…”

Destini opposti per i due giovani francesi di proprietà Inter

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Lucien Agoume e Andrew Gravillon

Tra i tanti giovani di proprietà Inter mandati a crescere e maturare altrove ci sono anche i francesi Lucien Agoume e Andrew Gravillon: se da un parte il primo sta incontrando più difficoltà del previsto a trovare spazio nello Spezia (solo 3 presenze fin qui in campionato), dall’altra parte il secondo si sta mettendo in luce con la maglia del Lorient, imponendosi come uno dei difensori centrali più interessanti di tutta la Ligue 1. Oscar Damiani, agente di mercato che segue molto da vicino le vicende legate ai due giovani transalpini, ha fatto il punto della situazione in esclusiva ai microfoni di Fcinter1908.

Lucien Agoume, Spezia
Getty Images

Agoume sta faticando a trovare spazio: esiste la possibilità che a gennaio si trovi un’altra soluzione per la sua crescita?
Nei prossimi giorni parleremo con il ragazzo e con il suo agente, Djibril Niang, e decideremo cosa fare. Certamente non siamo molto soddisfatti di quanto stia giocando nello Spezia, pensiamo che meriterebbe più spazio, fermo restando il rispetto delle scelte del tecnico“.

C’è già stato modo di parlare con l’Inter?
Non ancora, dopo le feste faremo una riunione con l’agente e vedremo cosa sarà meglio fare per il ragazzo“.

Chi invece sta facendo molto bene in quest prima parte di stagione è Gravillon.
Sta facendo molto bene, noi siamo contenti, lui pure. Giocare nel Lorient si sta rivelando una gran bella esperienza per lui, è un ragazzo di ottime qualità, sia morali che tecniche, speriamo che vada avanti così. Penso che la sua carriera non so se proseguirà all’Inter, ma certamente sarà importante. Sta facendo vedere quello che ci si aspettava da lui“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy