ESCLUSIVA Il padre di Lautaro: “Vuole il derby! Inter scelta giusta. Icardi, Spalletti e Milano…”

ESCLUSIVA Il padre di Lautaro: “Vuole il derby! Inter scelta giusta. Icardi, Spalletti e Milano…”

Il padre di Lautaro Martinez, uomo del momento, si concede ai microfoni di Fcinter1908

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Momento d’oro per Lautaro Martinez. El Toro si sta scatenando, dopo l’infortunio al polpaccio che l’ha tenuto ai box per qualche settimana, rallentandone l’impatto nel mondo Inter. Ma i tifosi nerazzurri erano già rimasti estasiati dalle giocate estive, a partire da quel gol favoloso contro l’Atletico Madrid al Wanda Metropolitano.

Ora Lautaro si sta prendendo tutto: prima l’Inter, con il gol al Cagliari, poi l’Argentina, con la rete spettacolare contro l’Iraq. Ma Lautaro non è tipo che si accontenta, come testimonia il padre, Mario Martinez, intervenuto in esclusiva a Fcinter1908.it per raccontare i progressi dell’ex Racing.

Un momento meraviglioso per Lautaro: gol con l’Inter, poi con l’Argentina. Si aspettava un impatto subito così positivo?

“Si, davvero un momento incredibile. Poter segnare prima in Serie A, e per di più a San Siro, e poi con l’Argentina. Non è certo qualcosa di impensabile per Lautaro ma di certo è qualcosa che ha sempre sognato”

Come si trova Lautaro all’Inter e a Milano? E’ soddisfatto della scelta che ha fatto di approdare nel club nerazzurro?

“Si trova benissimo, sia a Milano come città che all’Inter come club. I nerazzurri lo hanno accolto in maniera meravigliosa e grazie a tutti i suoi compagni di squadra si sta ambientando molto rapidamente”

Real Madrid, Atletico Madrid, Borussia Dortmund. Tantissime big europee lo volevano ma Lautaro ha scelto proprio l’Inter. Perché proprio i nerazzurri?

“E’ vero, ha avuto tantissime offerte ma l’Inter ci è sembrata la più adeguata per lui. La Serie A è un campionato in cui tutti i giocatori sognano di giocare e poi c’è anche la Champions. Sono tutti fattori che hanno contribuito alla scelta di Lautaro di approdare all’Inter ed è felice di averlo fatto”

I primi gol sono arrivati. Qual è ora il prossimo obiettivo di Lautaro? Un gol in Champions?

“Lautaro è un giocatore che fissa un obiettivo alla volta, un obiettivo dietro l’altro. Ora ha in testa come prima cosa quella di vincere il derby e poi vuole segnare il suo primo gol in Champions”

Con Icardi ha subito stretto un grande legame. Secondo lei ci sarà modo di giocare insieme?

“Con Mauro si è creato un rapporto buonissimo, tanto in campo come fuori dal campo. E Mauro lo ha aiutato moltissimo nel suo ambientamento all’Inter. Possono tranquillamente giocare insieme, lo hanno dimostrato perfettamente in alcune amichevoli estive”

Spalletti ha sempre parlato bene di Lautaro, lo ha descritto come un giocatore veramente forte. Come si trova con il tecnico nerazzurro?

“Si, ho letto e ascoltato le conferenze stampa di Spalletti, ha parlato sempre bene di Lautaro. Spalletti è un tecnico che ha sempre ottenuto grandi risultati e questo aumenta la fiducia per continuare a lavorare nel migliore dei modi”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy