UFFICIALE – Inter-Torino, gioca Sanchez con Lukaku. Conte rivoluziona la difesa, Eriksen…

Le formazioni ufficiali della sfida tra Inter e Torino, in programma alle 15 a San Siro e valida per l’ottavo turno di Serie A

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Tornare al successo dopo quasi un mese. È questo l’obiettivo dell’Inter di Antonio Conte, che torna in campo dopo la sosta per le nazionali e cerca i tre punti per interrompere una striscia negativa di quattro incontro tra Serie A e Champions League con un magrino bottino di appena tre punti, frutto di tre pareggi e la sconfitta di Valdebebas contro il Real Madrid. L’ultima vittoria dei nerazzurri è datata 24 ottobre con il 2-0 a Marassi contro il Genoa, mentre a San Siro l’Inter non conquista il risultato pieno addirittura dal 26 settembre nell’esordio stagionale contro la Fiorentina e la clamorosa rimonta con il 4-3 finale.

getty Images

Antonio Conte ritrova Romelu Lukaku dopo l’infortunio muscolare che lo ha tenuto fuori contro Parma, Real Madrid e Atalanta, ma deve rinunciare a Brozovic e Kolarov, positivi al Coronavirus. Ampio turnover per il tecnico nerazzurro, che sceglie Sanchez al posto di Lautaro nel tandem d’attacco con il belga. Le novità più importanti si registrano in difesa: fuori Skriniar e De Vrij, con Ranocchia e D’Ambrosio a completare il reparto con Bastoni. A centrocampo tocca a Vidal e Barella, mentre torna dal 1′ Gagliardini dopo le panchine contro Real Madrid e Atalanta. Sulle fasce, a destra c’è Hakimi mentre dall’altra parte Young vince il ballottaggio con Perisic.

Ancora fuori Christian Eriksen, che parte dalla panchina dopo le ottime prove contro la Danimarca.

Di seguito le formazioni ufficiali:

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Gagliardini, Vidal, Young; Barella; Lukaku, Sanchez.
A disposizione: Stankovic, Radu, de Vrij, Lautaro, Perisic, Eriksen, Darmian, Skriniar, Moretti, Nainggolan, Vezzoni, Wieser.
Allenatore: Antonio Conte.

TORINO (3-5-2): Sirigu; 3 Bremer, 4 Lyanco, Nkoulou; Singo, Meité, Rincon, Linetty, Ansaldi; Verdi, Belotti.
A disposizione: Rosati, Milinkovic-Savic, Izzo, Segre, Zaza, Rodriguez, Edera, Millico, Bonazzoli, Murru, Kryeziu, Buongiorno.
Allenatore: Francesco Conti.

Arbitro: La Penna.
Assistenti: Cecconi, Di Vuolo.
Quarto Uomo: Pasqua.
VAR: Abisso.
Assistente VAR: Galetto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy