Sport – Inter-Barça, questione di feeling. Vidal, si accelera. I nerazzurri hanno ‘un debito’

Sport – Inter-Barça, questione di feeling. Vidal, si accelera. I nerazzurri hanno ‘un debito’

Non solo Lautaro Martinez, per il quale si discute con serenità. Il cileno è obiettivo dei dirigenti interisti: i rapporti sono ottimi

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Non è certo la prima volta che Sport, giornale spagnolo, parla di Vidal e Inter. Questa volta sottolinea quanto sia grande il feeling tra l’Inter e il Barcellona. E si legge: “I due club hanno portato avanti trattative importanti negli ultimi tre anni. Abidal e Planes vanno d’accordo con Ausilio e il ds è un attore chiave nella pianificazione sportiva del club. Nell’ultimo anno è stato a Barcellona almeno cinque volte e ha sempre visitato le strutture. Il Barça prende in considerazione le gare dei nerazzurri come base per il monitoraggio del calcio italiano. L’interazione tra le due società è costante”. 

A gennaio Ausilio è stato due volte a Barcellona per Arturo Vidal, secondo lo stesso quotidiano. Voleva portare il cileno alla corte di Conte. Sebbene non sia riuscito a raggiungere l’obiettivo aveva capito che il Barçanon poteva lasciarlo andare in quel momento per altre cessioni e infortuni. Il club nerazzurro sarebbe pronto a tornare alla carica per il centrocampista e l’operazione prescinderebbe dall’acquisto di Lautaro Martinez da parte dei blaugrana. L’argentino è il primo obiettivo della società catalana, si tratta di un’operazione difficile, ma Sport sottolinea che le parti stanno lavorando con grande serenità. I rapporti sono sereni e soprattutto da parte del Barcellona nei confronti dei nerazzurri quando l’acquisto obbligatorio di Rafinha è stato annullato perché gli italiani non potevano acquistarlo. Devono un favore al Barça”, conclude il giornale. 

(Fonte: Sport.es)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy