Inter, confronto Spalletti-giocatori: ecco cosa chiede l’allenatore. Alla Pinetina…

Inter, confronto Spalletti-giocatori: ecco cosa chiede l’allenatore. Alla Pinetina…

Confronto tra l’allenatore nerazzurro e i giocatori ieri alla Pinetina dove erano presenti anche Ausilio e Gardini

di Gianni Pampinella

Dimenticare la sconfitta di San Siro contro il Parma e concentrarsi sulla sfida col Tottenham. È l’obiettivo dell’Inter che domani farà il suo debutto in Champions dopo 6 anni di astinenza dalla massima competizione. A Luciano Spalletti tocca trovare la soluzione tattica per rilanciare la sua Inter. “È il tecnico che sa trovare soluzioni tattiche innovative – si legge sulla Gazzetta dello Sport -, la sua carriera è piena di Totti centravanti, Perrotta finalizzatore, Nainggolan trequartista, difesa a tre e mezzo e robe simili. E allora il messaggio strettamente collegato che esce dallo spogliatoio di Appiano è il seguente: tutti devono sentirsi in discussione, non c’è posto fisso ma una mobilità senza eccezioni. Spalletti ha suonato la sveglia, ieri mattina. Ha chiesto una reazione di nervi alla squadra, senza esasperare i toni della chiacchierata di 15 minuti con i giocatori, con i quali ha affrontato i temi della sconfitta con il Parma. All’allenamento erano presenti anche il d.s. Piero Ausilio e il cfoo Giovanni Gardini, con i quali l’allenatore si era confrontato già sabato a San Siro. È l’avvicinamento alla Champions che il tecnico e l’Inter sognavano diverso. E che può segnare il primo passo verso una svolta“.

(Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy