Inter, crescono i ricavi da sponsor e tv. Dalla Cina non pagati 105 milioni ma…

Inter, crescono i ricavi da sponsor e tv. Dalla Cina non pagati 105 milioni ma…

Continuano a crescere i ricavi da sponsor e tv

di Gianni Pampinella

Effetto Suning inarrestabile per l’Inter. Infatti continuano a crescere i ricavi da sponsor e diritti tv per la società nerazzurra, merito anche della Champions League. Nella relazione di Inter Media and Communication, nei primi tre mesi della nuova stagione il club nerazzurro ha avuto entrate pari a 98,5 milioni di euro contro i 56,5 milioni al 30 settembre 2017. “I ricavi da sponsorizzazione sono stati pari a 27,7 milioni di euro (19,9 milioni nel 2017), mentre dai diritti tv sono arrivati 70,8 milioni di euro. La partecipazione alla Champions League ha permesso di incassare 32,2 milioni di euro, di cui 14,5 milioni legati al bonus per la partecipazione alla fase a gironi e 17,7 milioni per il bonus relativo al “ranking storico”, introdotto in questa stagione dall’Inter. In crescita anche i ricavi dai diritti tv della Serie A, passati da 32,9 a 35,3 milioni di euro“, si legge su Calcio e Finanza.

Schermata 2018-11-26 alle 13.34.23

SPONSORIZZAZIONI DALL’ASIA – “Nel periodo dall’1 luglio 2016 al 30 settembre 2018, l’Inter ha avuto 182,4 milioni di ricavi da accordi con aziende asiatiche, di cui però sono stati incassati solo 76,5 milioni di euro: ad oggi, non sono stati ancora raccolti 105,9 milioni di euro, di cui 20 milioni relativi al primo trimestre dell’esercizio in corso, 22,5 milioni relativi all’accordo di co-branding nell’esercizio 2016/17 e 63,3 milioni relativi all’esercizio 2017/18. La società, tuttavia, ritiene che la cifra possa essere incassata nel corso dell’esercizio 2018/19, in seguito anche allo spostamento dei termini di pagamento al 30 dicembre 2018“.

 

Schermata 2018-11-26 alle 13.34.58

(Fonte: Inter e Calcio e Finanza)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy